Territorio

La Val di Magra e il suo territorio tra mare, fiume e monti

La Val di Magra è una” terra di confine” ed appartiene da un punto di vista di geografia amministrativa a due province e due regioni diverse, La Spezia (Liguria) e Massa-Carrara (Toscana). Tuttavia è indubbio che la Val di Magra abbia anche una propria identità da un punto di vista storico e culturale, testimoniato anche dal sentimento di appartenenza alla valle delle sue genti. Col termine geografico di Val di Magra ci riferiamo all’area del bacino del fiume Magra e dei suoi affluenti, che in parte coincide con la Lunigiana, regione storica dell’ antica diocesi di Luni.

Il fiume Magra è elemento comune della grande varietà di paesaggi che caratterizza la valle: risalendone il corso da Ameglia, antico borgo medioevale arroccato su un colle alla foce del fiume, a Pontremoli, elegante cittadina nell’ Alta Lunigiana, si passa dal mare alla montagna. Partendo dalle scogliere della costa ligure e dalle spiagge di sabbia della toscana, attraverso una pianura circondata da colline sulle quali sorgono castelli e borghi medioevali, si giunge all’ Appennino ed alle creste delle Alpi Apuane.

Nella fertile pianura del Magra la cittadina di Sarzana, ancora cinta delle antiche mura con torrioni, � un notevole centro agricolo, commerciale, artigianale e culturale oltre ad essere un nodo di comunicazione e sede di uno dei pi� importanti centri antiquari italiani. Il territorio della valle è stato suddiviso seguendo l’attuale geografia amministrativa, quindi per comune, specificandone anche la provincia di appartenenza. Le altre località sono state inserite sia all’interno della scheda del comune di cui fanno parte sia in una sezione riassuntiva denominata appunto “altre località”.

La maggior parte dei centri della zona si affacciano sul Magra, che offre la possibilità di fare gite in barca e di pescare lungo le sue sponde. Uno splendido scenario di vita grazie a questa fusione tra campagna, collina, montagna e mare ci consente di vivere a contatto con la natura caratterizzata in tutta la zona da una ricca vegetazione di faggi e castagni in montagna, vigneti, ulivi, orti e pinete più in basso.

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On PinterestVisit Us On Youtube